Categorie

Brioche all’ arancia e cardamomo

“ Natale non sarà Natale senza regali” borbottò  Jo sdraiata sul tappeto.”  Liberamente tratto da piccole donne di L. M. Alcott

Amo leggere,ed in questo periodo ogni anno rispolvero i classici di Natale. Mi piace impilarli a portata di mano e dedicarvi dei momenti, tra gli impegni quotidiani, per aprirli a caso e rileggere qualche frase.

Così per un momento tutto si ferma e vengo avvolta da una nuova dimensione. Storie di famiglia, di alberi addobbati e pranzi sontuosi, racconti così intensi che pare di esserci dentro.

 Profumo di arance, di burro e di spezie. Profumi che danzano in quest’ aria di festa, come in cucina da me, di burro di arance e poi…cos’ è ?! 

Brioche all’ arancia e cardamomo

Difficoltà   ALTA

Per uno stampo a ciambella da 26 cm di diametro.

Ingredienti :

  •  200 gr farina forte
  • 300 gr farina 1
  • 100  gr zucchero integrale
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 310  gr uova
  • 330 gr burro
  • 10 gr fior di sale
  • 1 bacca di cardamomo verde
  • buccia grattugiata d’ arancio biologico
  • 50 ml di latte per spennellare  

Istruzioni  :

Pesate tutti gli ingredienti ed utilizzateli a temperatura ambiente. In un mortaio schiacciate, fintanto da renderla in polvere  la bacca del cardamomo alla quale avrete tolto l’involucro esterno. Setacciate le farine assieme nella planetaria, unite lo zucchero, il sale e lentamente versate le uova ed il lievito sbriciolato. Lavorate molto bene la pasta, solamente dopo averla ben incordata, unire il burro e gli aromi. Pirlate e riponetela  in frigorifero, coperta  con della pellicola a contatto, per 3 ore. Rivestite di carta forno lo stampo prescelto.Quando la pasta risulterà ben fredda suddividetela in 7 parti dello stesso peso e posizionatela nello stampo. Lasciate lievitare  l’ impasto, coperto  fino al raddoppio. I tempi di lievitazione sono fortemente influenzati dalla forza della farina, dallo sviluppo della maglia glutinica, dalla temperatura esterna etc.., considerate un minimo di 2 ore. Una volta lievitato, spenellate la superficie con poco latte e spolverate con dello zucchero. Cuocetelo in forno preriscaldato a valvola chiusa, ad una temperatura di 160°C per 45-50 minuti. Ricordatevi di fare la ” prova stecchino” per verificare la cottura. sfornate e fate raffreddare. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram

La risposta da Instragram non aveva codice 200.

Seguimi anche su Instagram!

© 2018 Tutti i diritti riservati - Cioccolatolamponi.it - cioccolatolamponi@gmail.com