Categorie

Il tempo sospeso in una Madeleine

L’insospettabile incertezza di questo presente ci insegna che non a tutto si arriva preparati.

Solo alcune settimane fa pianificavamo le nostre giornate scandendo il ritmo del tempo che pareva fuggire via troppo velocemente. Salutavamo le stagioni a bordo di questa vita sollevando rapido lo sguardo, il tempo di un sospiro, spesso di un sorriso. Fare, disfare e poi rifare, come formiche laboriose concentrate su tante, troppe azioni.

Poi, all’improvviso il silenzio. Un silenzio assordante.

 Tutto ciò che fino a ieri era scontato, all’improvviso diventa eccezione.

Le strade deserte, le assenze, i respiri sospesi. All’improvviso ci siamo fermati, dentro alla nostra fragilità.

 Ma, è dalle difficoltà che si impara.

Ora abbiamo “tempo”, sfruttiamolo per coltivare nuovi hobby , rafforzare amicizie lontane, consolarci e sorreggerci a vicenda. 

 Con la pazienza usciremo da tutto questo più forti e consapevoli di prima. 

Madleine al bergamotto 

Difficoltà BASSA

Per 24 madleine 

Ingredienti :

  • 120 g di farina 00
  • 130 g di zucchero semolato
  • 140 g di uova intere
  • 130 g di burro
  • 20 g di succo di bergamotto
  • 1 cucchiaino da caffè di lievito chimico
  • 1 bacca di vaniglia
  • la buccia gratuggiata di un bergamotto
  • 10 g di olio di riso
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni :

Fate fondere il burro poi lasciatelo raffreddare.

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, la scorza grattugiata del bergamotto, il sale ed i semi della bacca di vaniglia.

Unite a filo l’olio, il burro ed il succo dell’agrume.

Unite a pioggia la farina setacciata assieme al lievito e mescolate delicatamente. 

Coprite con pellicola e mettete l’impasto ottenuto in frigorifero  per un minimo di 2 ore.

Porzione negli stampi da madleine riempiendoli al 90% ed infornate a 180 °C per 12 minuti circa.

Fate raffreddare su una griglia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram

La risposta da Instragram non aveva codice 200.

Seguimi anche su Instagram!

© 2018 Tutti i diritti riservati - Cioccolatolamponi.it - cioccolatolamponi@gmail.com