Categorie

Layer cake alle spezie

“Che i preparativi abbiano inizio”

 Luccichio di riflessi e  addobbi di cristallo   giocano a nascondino tra i rami del pino. Scatole e scatoloni in ordine sparso ci costringono a slalom e maratone interminabili.

Tra gomitoli di lana vecchi e nuovi, spuntano improbabili addobbi di epoche passate che, il buon senso prevedrebbe destinarli ad altri lidi ma, il ricordo, quella sorta di emozione della memoria, ci costringe a dedicargli spazi nascosti alla vista ma non al cuore.

In questo clima  danzano sulle note del Natale  nastri e fiocchetti,  mentre in cucina  volteggiano glasse e nuvole di zucchero.

Aromi della tradizione  si confondono con  gingerbread  d’ oltralpe, mentre nasce nella mia fantasia una torta, la più semplice che ci sia.

 Profumata e soffice, veloce da fare  e molto bella da vedersi la mia Layer Cake di questo Natale.  

Layer cake alle spezie

Difficoltà BASSA             per 16 persone

Per 2 stampi in alluminio da 20 cm di diametro

Ingredienti:

Per la base

  • 140 gr burro 
  • 160 gr zucchero semolato
  • 2 uova medie intere
  • 260 gr farina 00
  • 280 gr cioccolato bianco ” Zàini”
  • 260 ml  latticello *
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di lievito chimico
  • spezie a piacere ( cannella, zenzero, noce moscata)
  •  semi di un baccello di vaniglia

Per la crema al latte

  • 500 gr mascarpone
  • 250 gr ricotta 
  • 200 gr latte condensato

Istruzioni:

Per la base

Accendere il forno a 170° C in modalità statica.

Sciogliere dolcemente il cioccolato bianco ed unirlo al burro ammorbidito in una terrina capiente. Mescolare bene per stemperare il cioccolato, aggiungere il latticello a temperatura ambiente, le uova,lo zucchero. In ultimo la farina setacciata assieme al bicarbonato, al lievito e agli aromi. Lavorate  bene il composto con una frusta a mano. Suddividete l’ impasto in 2 stampi da 20 cm di diametro precedentemente imburrati ed infarinati.

Infornate a 180°C  e cuocete per 35 – 40 minuti. La torta rimarrà umida per la presenza del cioccolato, e piuttosto compatta, per controllare il giusto punto di cottura fate la prova “stecchino”, dovrà uscire comunque pulito.  Lasciate raffreddare e tagliate a metà orizzontalmente.

Per la crema

Lavorate bene il mascarpone, aggiungente la ricotta ed il latte condensato.

Assemblaggio:

La crema servirà sia per la farcitura degli strati che  per la copertura della torta.Alternate dischi di pasta a strati di crema calcolando le proporzioni.  Dopo avere farcito la torta procedete quindi al rivestimento esterno stendendo inizialmente il lato superiore e poi il perimetro laterale.

Decorate a piacere con piccoli frutti rossi e rametti di pino.

*Se non avete il latticello procedete così : 

  • 260 ml latte tiepido
  • 6 cucchiai di succo di limone

Preparate il latticello “Home Made” unendo il succo del limone al latte tiepido. Lasciate agire 15 minuti circa poi utilizzate secondo la ricetta. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 Tutti i diritti riservati - Cioccolatolamponi.it - cioccolatolamponi@gmail.com