Categorie

Torta Mon Chérie

E lui le disse ” Mon Chérie, non osavo immaginare niente di più buono delle ciliegie, fino a quando non le hai fatte incontrare al cioccolato.”

Questa torta è nata in un pomeriggio in cui snocciolavo ciliegie, un lavoro piuttosto noioso ma che permette alla mente di varcare confini e all’immaginazione di esprimersi.

Le ciliegie mature di un rosso intenso, quasi scuro mi riportavano continuamente alla mente il cioccolato, quello fondente. un leggero sentore di vaniglia ed un ricordo di cannella. 

Con gli ingredienti cosi, fluttuanti nella fantasia,  era naturale perdersi nel gioco delle consistenze. Volevo qualcosa di velluto e soffice al primo assaggio, dolce e cremoso ma non stucchevole, anzi come le ciliegie doveva predisporre alla fetta successiva.

Le ciliegie che stavo snocciolando erano destinate a diventare confettura  per l’inverno ed è schiumando dalla prima bollitura che mi è venuta l’idea di riciclare quel succo che diversamente sarebbe andato sprecato, ed ecco il sapore che volevo! 

Nasce cosi l’idea di utilizzare la confettura per rifare la torta, ogni volta che ne avessi voglia, ciliegie permettendo.

Torta Mon Chérie, ciliegie e cioccolato.

Difficoltà   BASSA

Per uno stampo da budino in alluminio da 20 cm di diametro 

Ingredienti :

  • 200 g farina 1
  • 30 g cacao amaro 
  • 90 cioccolato fondente al 70% di cacao
  • 120 g zucchero
  • 4 uova
  • 100 g panna da montare
  • 90 g confettura di ciliegie
  • 140 g burro
  • 12 g lievito chimico per dolci
  • 30 ml liquore alla ciliegia
  • Sale fino un pizzico 
  • 200 g ciliegie mature denocciolate

Istruzioni :

Mezz’ora prima di fare la torta preparate  gli ingredienti così all’utilizzo saranno tutti a temperatura ambiente.

Imburrate e spolverate di cacao lo stampo prescelto, poi riponetelo in frigorifero.

Accendete il forno a 170°C in modalità ventilata.

Tagliate il cioccolato a schegge e mettetelo a fondere dolcemente assieme al burro.

Montate i tuorli con lo zucchero.

Setacciate la farina con il lievito ed il cacao.

Montate a neve non fermissima gli albumi.

Unite al composto di burro e cioccolato il liquore e la panna.

Versate la crema al cioccolato sui tuorli montati, aggiungete la marmellata, amalgamate bene ed incorporate poco alla volta gli albumi facendo attenzione a non smontarli. 

Versate a pioggia gli ingredienti secchi precedentemente setacciati assieme, un pizzico di sale.

Versate ¾ di impasto nello stampo, distribuite le ciliegie e coprite con l’impasto restante.

Infornate e cuocete per 45’-50’ , se avete optato come me per lo stampo da budino potrebbe occorrere qualche minuto in più. In ogni caso fate sempre la prova stecchino di legno. 

Sfornate e lasciate raffreddare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 Tutti i diritti riservati - Cioccolatolamponi.it - cioccolatolamponi@gmail.com